- Fotocamere reflex Canon


CANON EOS 1D X MARK III (PREORDINE)

Codice:  8714574665313
Prezzo ufficiale:  7.646,00 Euro
Prezzo:  7.490,00 Euro
Disp:   0    ORDINABILE

La vita è piena di momenti irripetibili.
Catturane di più con EOS-1D X Mark III e racconta la tua storia al mondo.

Fotografia senza limiti.
Quando il gioco si fa duro, le luci si abbassano e la tensione sale, con EOS-1D X Mark III puoi catturare immagini vincenti prima ancora che la competizione abbia inizio. Scopri il non plus ultra delle funzionalità creative con eccezionali prestazioni anche in condizioni di scarsa illuminazione, AF con tecnologia deep learning e video 5,5K in formato RAW.

 

Più veloce che mai. Più scattante di sempre!

Alcuni momenti sono irripetibili. Svaniscono in una frazione di secondo, per non tornare mai più. Conservali per sempre con EOS-1D X Mark III catturando l'azione fino a 20 fps.

Alcuni attimi svaniscono in un baleno, come un velocista che taglia il traguardo o un falco pescatore che afferra un pesce dall'acqua. In momenti come questi, non c'è spazio per gli errori. Basta una frazione di secondo in più o in meno per perdere l'attimo. Spesso, per sempre. Ecco perché abbiamo creato Canon EOS-1D X Mark III.

Scatto continuo fino a 20 fps
In modalità Live View, Canon EOS-1D X Mark III può catturare fino a 20 immagini a fotogramma intero a 20.1 megapixel ogni secondo, sfruttando l'otturatore meccanico per catturare fedelmente il movimento o l'otturatore elettronico per uno scatto completamente silenziato.

Utilizzando il mirino ottico della fotocamera, la velocità di scatto continuo raggiunge i 16 fps. È un risultato eccezionale per una reflex digitale, reso possibile dall'esperienza di Canon nell'ingegneria meccanica. I motori ad alimentazione diretta alzano e abbassano lo specchio riflettente, facendolo tornare in posizione di riposo in modo celere e preciso e riducendo al minimo le vibrazioni causate dallo specchio.

L'otturatore di Canon EOS-1D X Mark III è progettato per 500.000 scatti, per offrirti nuovi livelli di velocità e affidabilità e permetterti scattare con sicurezza quando la posta in gioco è alta.

Doppio slot per schede di memoria CFexpress
Canon EOS-1D X Mark III utilizza schede CFexpress, la nuova generazione di dispositivi di archiviazione di Compact Flash Association. Queste schede vantano velocità di scrittura notevolmente più elevate, consentendo di scattare a 20 fps in modalità RAW e JPEG per l'incredibile numero di 1000 scatti senza buffering, oltre alla possibilità di registrare internamente video RAW da 5,5K.

Seguendo il feedback ricevuto da fotografi professionisti, abbiamo introdotto la possibilità di salvare foto e video su schede separate.

Guarda l'azione in tempo reale
Regalati un vantaggio competitivo grazie al mirino ottico senza ritardo di Canon EOS-1D X Mark III. Osserva gli eventi svolgersi in tempo reale, migliorando il tuo tempo di risposta e immortalando i momenti prima che i mirini elettronici più veloci li abbiano registrati.

La potenza di DIGIC X
Canon EOS-1D X Mark III integra un singolo processore d'immagine DIGIC X, un dispositivo molto più potente dei precedenti processori DIGIC che consente il funzionamento della fotocamera a incredibili velocità. Oltre a offrire un'eccezionale qualità dell'immagine anche nelle condizioni più difficili, il processore DIGIC X è in grado di gestire lo scatto continuo fino a 20 fps con messa a fuoco automatica completa, esposizione automatica ed elaborazione DLO interna alla fotocamera.

AF incredibilmente intelligente

Cattura immagini di eccezionale nitidezza e luminosità. Gli algoritmi AF con tecnologia deep learning riconoscono ogni tipo di situazione e rilevano i visi anche se nascosti da occhiali sportivi o caschi.

Eccellente qualità anche in condizioni difficili
Processore DIGIC X e sensore da 20 megapixel dalle prestazioni sorprendenti anche in condizioni di scarsa illuminazione, con sensibilità ISO fino a 102.400 e possibilità di estensione fino a 812.600. EOS-1D X Mark III offre un'eccellente gamma dinamica.

Sia scattando con l'eccezionale mirino ottico di Canon EOS-1D X Mark III, che sfruttando l'ampio touch screen da 3,1 pollici, è impossibile non notare la velocità, l'accuratezza e la precisione del suo rivoluzionario sistema AF. Gli algoritmi con tecnologia deep learning sono stati progettati per identificare diversi sport, mentre il rilevamento del viso e degli occhi è stato integrato da una funzione di tracking avanzata che segue gli atleti anche quando indossano occhiali sportivi o caschi.

Non importa quanto rapida sia l'azione: Canon EOS-1D X Mark III funziona più velocemente, regolando la messa a fuoco per risultati ottimali.

Sensore immagine e processore dedicato per la messa a fuoco
Quando Canon ha lanciato il modello EOS 650 nel lontano 1987, ha rivoluzionato il mercato delle reflex con sensori di messa a fuoco automatica CMOS di tipo lineare. Le loro prestazioni sono tanto elevate da essere impiegati ancora oggi nelle reflex digitali della gamma EOS. Con EOS-1D X Mark III, Canon compie il passo successivo, introducendo una nuova tecnologia.

Quando componi l'inquadratura, metti a fuoco e scatti tramite il mirino ottico di Canon EOS-1D X Mark III, stai vivendo in prima persona la rivoluzione del design dell'AF. Per la messa a fuoco automatica viene utilizzato un sensore immagine CMOS dedicato, che migliora accuratezza e precisione e aumenta il numero di punti di messa a fuoco nel mirino. Per l'elaborazione AF è presente un sensore DIGIC 8 dedicato, il cui solo compito è quello di regolare l'AF durante l'uso del mirino ottico.

Canon EOS-1D X Mark III offre 191 punti AF, 155 dei quali sono di tipo a croce per una maggiore sensibilità: la fotocamera è ideale per ottenere una messa a fuoco perfetta su atleti e animali che si muovono velocemente, anche in condizioni di scarsa illuminazione. I punti AF possono essere utilizzati singolarmente per una messa a fuoco altamente selettiva, in piccoli gruppi e zone che è possibile spostare all'interno dell'inquadratura o insieme, facendo sì che la fotocamera selezioni automaticamente i punti migliori da usare.

Il funzionamento del sistema di messa a fuoco continuo della fotocamera può essere regolato in base al tipo di azione che si desidera fotografare. È sufficiente scegliere una delle quattro impostazioni di caso disponibili o usare la nuova impostazione Caso automatico per selezionare la modalità di funzionamento più appropriata al progetto.

Sistema dello specchio
Per permettere a Canon EOS-1D X Mark III di applicare una messa a fuoco precisa a elevate velocità di scatto continuo, dovevamo riprogettare completamente il sistema dello specchio riflettente. Per continuare a direzionare la luce verso il sensore AF, è fondamentale che gli specchi della fotocamera ritornino in posizione il più velocemente possibile dopo ogni scatto, senza alcuna vibrazione causata dallo specchio. Si tratta di un movimento all'interno di Canon EOS-1D X Mark III che avviene fino a 16 volte al secondo: una straordinaria conquista per l'ingegneria meccanica.

Dual Pixel CMOS AF
Quando si utilizza Canon EOS-1D X Mark III in modalità Live View - come una fotocamera mirrorless - la messa a fuoco automatica viene eseguita dal perfezionato sistema Dual Pixel CMOS AF di Canon. Il sistema trasforma praticamente ogni pixel nel sensore della fotocamera in un pixel di imaging e in un pixel AF con rilevamento di fase.

Per lo scatto di foto, la tecnologia Dual pixel CMOS AF offre un funzionamento rapido che consente di seguire i soggetti in movimento all'interno del fotogramma; per la registrazione di filmati, il funzionamento è più fluido e consente di ottenere professionali effetti di messa a fuoco cinematografica quando si passa da un soggetto all'altro.

L'implementazione della tecnologia Dual Pixel CMOS AF nella fotocamera Canon EOS-1D X Mark III prevede pixel con capacità di messa a fuoco sull'intera altezza del fotogramma e su oltre il 90% della sua larghezza. Le prestazioni sono migliorate a tal punto da rendere possibile lo scatto a 20 fps con una messa a fuoco continua rapida e precisa. Per l'uso del sistema Dual Pixel CMOS AF viene applicato lo stesso algoritmo AF con tecnologia deep learning disponibile in modalità mirino, che garantisce la massima nitidezza sul soggetto, l'animale o la persona che si sta seguendo.

Eccellente qualità anche in condizioni difficili

Processore DIGIC X e sensore da 20 megapixel dalle prestazioni sorprendenti anche in condizioni di scarsa illuminazione, con sensibilità ISO fino a 102.400 e possibilità di estensione fino a 812.600. EOS-1D X Mark III offre un'eccellente gamma dinamica.

Illuminazione perfetta, scarsa o assente: in ogni condizione, Canon EOS-1D X Mark III offre una qualità dell'immagine eccezionale. Dalla profondità dei dettagli delle aree in ombra alla precisione dei colori, le immagini che scatterai saranno semplicemente straordinarie. Puoi starne certo.

Sensore CMOS da 20.1 megapixel
Canon EOS-1D X Mark III sfrutta la nuova generazione della nostra avanzata tecnologia CMOS. Un sensore personalizzato full frame con risoluzione da 20.1 megapixel offre l'equilibrio perfetto tra qualità dell'immagine, prestazioni e velocità del flusso di lavoro.

Rispetto ai modelli precedenti, Canon EOS-1D X Mark III offre una gamma dinamica più ampia, una riduzione del rumore più efficiente a qualsiasi sensibilità ISO e una maggiore capacità di lettura dei dati. La sensibilità ISO nativa copre ora la gamma da ISO 100 a ISO 812.900, espandibile a un incredibile valore di ISO 50-812600 che definisce nuovi standard in termini di prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione.

Canon EOS-1D X Mark III è inoltre dotata di un filtro passa-basso gaussiano che riduce in modo più efficiente l'effetto moiré rispetto ai filtri LPF con design tradizionale, offrendo immagini più ricche di dettagli e dalla maggiore nitidezza.

Processore d'immagine DIGIC X
Canon EOS-1D X Mark III vanta un singolo processore DIGIC X che garantisce nuovi livelli di prestazioni, per una fotografia senza compromessi. Oltre a ciò, definisce nuovi standard in termini di efficienza energetica. La durata della batteria è più che raddoppiata rispetto al modello EOS-1D X Mark II.*

Canon EOS-1D X Mark III consente di scattare a 20 fps in modalità Live View e a 16 fps con il mirino ottico, sfruttando in entrambe le modalità l'AF e l'AE continuo e un buffer immagini di oltre 1000 scatti. Il processore DIGIC X è molto più che semplice velocità.

Produce un disturbo ridotto a tutte le sensibilità ISO, una migliore nitidezza con funzione di regolazione della luminosità completamente nuova e una più ampia gamma dinamica, grazie alle migliorie apportate all'Auto Lighting Optimizer (ALO) e alla tecnologia Priorità tonalità chiare+.

Il processore DIGIC X è la mente dietro l'AF con tecnologia deep learning di Canon EOS-1D X Mark III e alimenta le funzionalità del Digital Lens Optimizer interno alla fotocamera. L'avanzato processo di elaborazione delle immagini contrasta qualsiasi problema ottico che non è possibile correggere con il semplice design dell'obiettivo, come l'aberrazione e la diffrazione. Poiché il Digital Lens Optimizer non rallenta affatto le prestazioni della fotocamera, Canon EOS-1D X Mark III rappresenta lo strumento ideale per giornalisti, fotografi sportivi e naturalisti che necessitano di lavorare alla massima velocità.

Vasta scelta di formati file
Canon EOS-1D X Mark III offre numerose possibilità di scelta per i formati file delle immagini, per scegliere quello più adatto al tipo di lavoro da svolgere.

File RAW CR3
Il formato RAW CR3 dei file si fa largo nella gamma EOS-1D.

Come file non compresso, consente di scattare immagini aumentandone incredibilmente la qualità con un'estesa gamma dinamica e 16.384 gradazioni per canale di colore. Ideale per quando si intende procedere a un'elaborazione sostanziale delle immagini in fase di post produzione.
Come file compresso, consente di ridurre le dimensioni file fino al 40% con una diminuzione quasi impercettibile della qualità dell'immagine direttamente dalla fotocamera.
I file in formato RAW CR3 sono completamente supportati dal software Digital Photo Professional, fornito gratuitamente con la fotocamera Canon EOS-1D X Mark III, nonché dai principali sviluppatori di software di terze parti come Adobe ed Apple.

File JPEG e HEIF
Quando si tratta di inviare immagini velocemente, non c'è niente di meglio dei file JPEG. O almeno, non c'era fino a ora. Con Canon EOS-1D X Mark III puoi scattare immagini HEIF (acronimo di High Efficiency Image Format), un formato basato sul codec video HVEC.

I file HEIF offrono una migliore qualità dell'immagine rispetto ai file JPEG, con circa le stesse dimensioni file. Il formato registra i colori a 10 bit per una più ampia gamma dinamica, consentendo di acquisire immagini HDR PQ.

Sebbene la compatibilità dei file HEIF sia in continua espansione, esiste anche la possibilità di elaborarli nella fotocamera per produrre normali file JPEG.

Misurazione dell'esposizione estremamente precisa
Il sensore di misurazione RGB+ IR da 400k dedicato porta la precisione dell'esposizione a nuovi livelli, raggruppando 400.000 pixel in 216 zone di misurazione. Quando utilizzi il mirino ottico della fotocamera, il sensore valuta la luminosità in ogni zona calcolando l'esposizione con estrema precisione.

Un sensore di esposizione che vede come te, completamente a colori. È in grado di rilevare visi e altri oggetti supportando il sistema di messa a fuoco della fotocamera nel mantenere i soggetti nitidi mentre si spostano all'interno dell'inquadratura.

Il sensore rileva lo spettro infrarosso e la luce visibile, riconoscendo più facilmente i soggetti con elevata riflessione degli infrarossi e compensando il fattore durante il calcolo dell'esposizione. La sensibilità alla luce nello spettro infrarosso aiuta inoltre a prevenire errori di messa a fuoco automatica in situazioni di luce mista e a migliorare la precisione delle tecnologie di bilanciamento del bianco automatico, di stile foto automatico, di ottimizzazione automatica della luce e di rilevamento flicker.

Bilanciamento E-TTL II
Il sensore di misurazione RGB+ IR da 400k di Canon EOS-1D X Mark III consente di misurare in modo preciso l'esposizione del flash, mentre la nuova opzione di bilanciamento E-TTL è stata aggiunta per fornire ai fotografi un maggiore controllo sul modo in cui la luce del flash e la luce ambientale si fondono.

È possibile modificare il rapporto luminoso scegliendo tra Priorità ambiente (in cui la sorgente luminosa dominante è quella naturale e il flash funge da luce riempitiva) e Priorità flash (in cui i ruoli sono inversi). È inoltre disponibile una modalità standard, simile a quella delle altre fotocamere della gamma EOS, in cui viene assegnato uno stesso peso alla luce del flash e a quella ambientale.

Uno strumento perfetto per le riprese video

Quando si tratta di video, EOS-1D X Mark III è adatta praticamente a tutti i flussi di lavoro. Registra filmati a fotogramma intero in 4K 60p o 5.5K RAW e apriti a nuove possibilità creative.

Filmmaker e storyteller possono usare Canon EOS-1D X Mark III per registrare video 4k full frame a 60 fotogrammi al secondo, avvalendosi della registrazione interna dei filmati che sfrutta il codec HEVC/H.265 a 10 bit con Canon Log o RAW a 12 bit per una più ampia gamma dinamica e una gradazione di colore semplificata durante la fase di editing.

Registrazione 4K e RAW 5,5K
Indipendentemente dal metodo usato per l'editing, Canon EOS-1D X Mark III può acquisire filmati che si adattano perfettamente al flusso di lavoro, raggiungendo nuovi livelli in termini di qualità dell'immagine e creatività.

Consente di registrare internamente video 4K/60p DCI con oversampling sfruttando la totale larghezza del sensore*, in modo da far sì che l'obiettivo acquisisca le immagini come quando si scattano foto. Con Canon EOS-1D X Mark III puoi scattare con rapporti dimensionali di 17:9 DCI o 16:9 UHD e registrare i risultati con codec H.264 o, se utilizzi Canon Log, con codec H.265 a 10 bit. I filmati acquisiti con questa modalità presentano un contrasto ridotto, che facilita il grading del colore in fase di post produzione.

Canon EOS-1D X Mark III consente inoltre di registrare internamente filmati RAW da 5,5K sulle schede CFexpress, offrendo ai filmmaker una qualità dell'immagine senza precedenti. Una gradazione cromatica più naturale e una più ampia gamma dinamica, per una copertura dei dettagli nelle aree illuminate e in quelle ombra per un totale di 12 stop.

Questi file CRM a 12 bit da 5472 x 2886 pixel possono essere elaborati con il software Digital Photo Pro fornito e sono supportati dai principali produttori di software di editing non lineari. Con Canon EOS-1D X Mark III puoi registrare contemporaneamente anche un file proxy in 4K, da poter utilizzare per velocizzare i flussi di lavoro di editing.

È inoltre disponibile la modalità di registrazione Full HD con Dual Pixel AF, a frame rate fino a 120 fps. Ideale per effetti slow motion a un quarto della velocità.

Dual Pixel CMOS AF
Durante la registrazione di video, la tecnologia Dual Pixel AF consente di mettere a fuoco in modo fluido i soggetti selezionati toccando lo schermo della fotocamera (o lo schermo del dispositivo smart sul quale è in esecuzione l'app Canon Camera Connect)*. Visi e altri soggetti vengono seguiti all'interno dell'inquadratura, riapplicando la messa a fuoco per mantenerne la nitidezza. Puoi perfino selezionare l'occhio a cui il sistema di messa a fuoco deve dare priorità oppure lasciare che sia la fotocamera a selezionare quello più vicino all'obiettivo.

* La tecnologia Dual Pixel AF funziona in tutte le modalità, a eccezione delle registrazioni senza ritaglio 4K o RAW a 60p/50p.

Focus peaking
Durante la messa a fuoco manuale, il focus peaking identifica le aree a fuoco della scena evidenziandole con profili colorati. La funzione mostra inoltre la profondità di campo evidenziando le aree che avranno un aspetto nitido all'apertura selezionata.

Stabilizzazione dell'immagine per i filmati
La funzione IS digitale filmato offre una stabilizzazione dell'immagine a cinque assi altamente efficiente per le riprese a mano libera, riducendo sensibilmente le vibrazioni causate dal movimento della fotocamera. Una modalità perfezionata rileva e corregge il movimento provocato mentre si cammina con la fotocamera, ad esempio quando si segue un soggetto in movimento.

I risultati sono semplicemente eccezionali: filmati stabili, fluidi e professionali che non temono il confronto con le registrazioni prodotte usando apposite telecamere di fascia alta.

Estrazione di fotogrammi ad alta risoluzione
I video registrati in 4K possono essere usati per generare immagini da 8.8 megapixel. È sufficiente riprodurre il filmato di interesse sul retro della fotocamera in slow motion e usare il pulsante di scatto per estrarre un fotogramma. Si tratta di un approccio fantastico per i soggetti in rapido movimento, che ora possono essere ripresi in 4K 60p estraendo in un secondo momento i fotogrammi.

Resta connesso, rimani competitivo

Non importa che tu sia in uno stadio con collegamento Ethernet o che stia inviando le foto per la consegna tramite Wi-Fi: con EOS-1D X Mark III sarai sempre un passo avanti alla concorrenza.

Connettiti rapidamente e facilmente, ovunque tu sia: a bordo campo collegato alla rete di uno stadio o dall'altro capo del mondo a pubblicare una storia con lo smartphone. Canon EOS-1D X Mark III semplifica più che mai l'invio delle tue foto, per essere sempre un passo avanti alla concorrenza.

Rete Wi-Fi
Canon EOS-1D X Mark III presenta una funzione Wi-Fi integrata, ideale per la comunicazione con dispositivi smart e computer dall'ufficio o sul posto.

Con le app Camera Connect e Digital Photo Professional Express* è possibile sfogliare, modificare, ritoccare e inviare foto con smartphone e tablet anche quando in movimento. I dispositivi possono fungere da sofisticato controllo remoto per comporre l'inquadratura direttamente dallo schermo, modificare le impostazioni della fotocamera e acquisire foto e video. Puoi eseguire queste operazioni anche da computer e Mac sui quali è installato il software EOS Utility.

Quando necessiti di una connessione wireless più potente, l'adattatore wireless WFT-E9 opzionale offre una più elevata copertura e maggiore affidabilità nelle aree congestionate dai dispositivi digitali, come gli stadi. Supporta lo standard MIMO 802.11ac, che utilizza entrambe le bande a 5GHz e 2,4 GHz per la comunicazione su distanze fino a 150 metri e supporta connessioni a server SFTP protetti.

Connettività Ethernet
Durante i principali eventi sportivi di tutto il mondo, per i fotografi sono disponibili connessioni Ethernet via cavo a bordo campo o al lato della pista, per poter inviare le immagini alle agenzie giornalistiche mentre scattano. Ecco perché abbiamo integrato nella fotocamera Canon EOS-1D X Mark III una presa gigabit Ethernet incredibilmente veloce, per una trasmissione dati due volte più rapida rispetto al modello 1D X Mark II.

Le impostazioni di connettività sono ora raggruppate in una scheda del menu dedicata. È possibile salvare fino a 20 preimpostazioni di connessione per riapplicarle quando desiderato, con dettagli sull'accesso di rete e su server FTP archiviati separatamente per ridurre il tempo necessario per effettuare la configurazione in un posto diverso. Le agenzie possono perfino distribuire elettronicamente le impostazioni di connessione ai fotografi, che possono caricarle nella fotocamera tramite una scheda di memoria.

La connettività Ethernet ora supporta i protocolli di protezione SFTP, che impediscono l'intercettazione delle immagini.

Un'estensione della tua mente creativa

EOS-1D X Mark III mette insieme le migliori caratteristiche della nostra gamma di fotocamere reflex e mirrorless, ed è progettata secondo principi di resistenza, affidabilità e facilità d'uso, per essere "invisibile".

Ti innamorerai di Canon EOS-1D X Mark III fin dal primo utilizzo. Il suo design è il risultato di anni di perfezionamenti ed evoluzione, con l'introduzione di nuove tecnologie che trasformeranno il modo in cui lavori.

Controllo smart a portata di mano
Canon EOS-1D X Mark III vanta due controlli smart, uno per lo scatto in orizzontale e uno per quello in verticale. Integrati nei pulsanti AF-ON della fotocamera, questi dispositivi rivoluzionari presentano la forma dei joystick tradizionali ma un funzionamento più simile a quello di un touch pad in miniatura, che può essere utilizzato per lo scorrimento dei punti AF sullo schermo.

Ogni controllo è personalizzato per sensibilità e velocità, con un funzionamento intuitivo anche quando si indossano i guanti. La fotocamera disattiva automaticamente il controllo verticale quando si scatta in orizzontale, per evitare i movimenti accidentali.

La tua finestra sul mondo
Il mirino ottico (OVF) di Canon EOS-1D X Mark III è una gioia per gli occhi. Ampio, luminoso e cristallino - per comporre e scattare in modo istintivo e intuitivo. Rispetto al mirino elettronico presenta una maggiore comodità d'uso su periodi prolungati, offrendoti una visione degli eventi in tempo reale senza alcun tipo di "ritardo" elettronico.

Nel mirino intelligente di Canon EOS-1D X Mark III le informazioni sono posizionate dove serve, per tenerti informato senza distrarti. Naturalmente puoi scegliere di personalizzarle per visualizzare solo i dati di cui hai bisogno. A seguito dei feedback ricevuti da fotografi sportivi professionisti, abbiamo incluso anche un orologio per aiutarti a essere nel posto giusto al momento giusto.

I punti focali vengono visualizzati con un display a matrice di punti rossi, più fine e dettagliato dei display equivalenti su altre fotocamere della serie EOS-1D, che facilita la visione al buio.

Quando il gioco si fa duro…
Canon EOS-1D X Mark III è progettata per resistere alle difficoltà della fotografia professionale, da urti e sballottamenti del kit fino alle gelide temperature e alla pioggia dei sentieri naturalistici. L'otturatore della fotocamera è sviluppato per 500.000 cicli, con un corpo in lega di magnesio che utilizza guarnizioni impermeabili come protezione contro polvere e umidità, in modo da poter scattare anche in condizioni climatiche avverse. Diversi pulsanti di Canon EOS-1D X Mark III sono ora retro-illuminati, in modo poterli individuare facilmente anche al buio.

Durata della batteria ottimizzata
Il nuovo processore DIGIC X della fotocamera Canon EOS-1D X Mark III non è solo potente, ma anche efficiente. Con la batteria LP-E19 in dotazione, la fotocamera è in grado di sostenere tempi di scatto più che raddoppiati rispetto al precedente modello EOS-1D X Mark II, con una resa di circa 2850 scatti in una singola ricarica.

Canon EOS-1D X Mark III è inoltre compatibile con le meno recenti batterie LP-E4N, sebbene il frame rate più elevato venga limitato a 14 fps.

Vuoi saperne di più? Ecco le caratteristiche complete:

https://www.canon.it/cameras/eos-1d-x-mark-iii/specifications/

 

 















Andreella Photo ® - Andreella S.r.l. - Partita IVA / C.F. 03697670127